Zelenskiy mostra che gli sforzi russi sono falliti con la sua visita nell’Ucraina orientale

  • Putin: aumentare la sorveglianza dell’intelligence, rendere sicuri i confini
  • Putin avverte di nuove minacce dall’estero e traditori in patria
  • I droni stanno causando ulteriori danni alla rete elettrica ucraina
  • Zelenskiy sta visitando una città nell’est che è stata a lungo presa di mira dalla Russia

KIEV, 20 dicembre (Reuters) – La situazione nelle parti dell’Ucraina controllate dalla Russia è “molto difficile”, ha detto martedì il presidente Vladimir Putin, mentre il presidente ucraino ha portato a casa il messaggio visitando una città chiave che la Russia ha a lungo tentato e fallito catturare. .

Putin ha detto ai servizi di sicurezza russi che devono migliorare significativamente il loro lavoro in una delle sue più chiare concessioni pubbliche.

Il suo discorso segue una visita allo stretto alleato della Bielorussia, dove il Cremlino ha respinto i timori che la Russia possa aiutare ad aprire un nuovo fronte di invasione contro l’Ucraina.

Alcuni dei combattimenti più feroci hanno avuto luogo nelle ultime settimane intorno alla città orientale dell’Ucraina di Bagmut. Il presidente Volodymyr Zelenskiy ha visitato la città martedì, vestito di kaki e presentando medaglie ai soldati tra un forte applauso, mostra un video diffuso dal suo ufficio.

“L’Oriente si sta ritirando mentre Bagmuth combatte”, ha scritto Zelensky in un telegramma. “Attraverso dure battaglie e a costo di molte vite, la libertà è qui preservata per tutti noi.”

In precedenza, ha rinnovato la richiesta di più armi dopo che i droni russi hanno colpito obiettivi energetici nel terzo attacco aereo sulle centrali elettriche in sei giorni.

Nel 300° giorno della sua invasione, Putin ha ordinato ai Servizi di sicurezza federali (FSB) di intensificare la sorveglianza della società e dei confini russi per combattere “nuove minacce” dall’estero e traditori in patria.

READ  Rafael Nadal ha sconfitto Novak Djokovic di 4 set nei quarti di finale del torneo di tennis Open di Francia.

I paesi occidentali hanno imposto sanzioni economiche senza precedenti alla Russia e martedì il rublo è sceso al minimo di sette mesi contro il dollaro.

Un’esplosione, accusata dai funzionari delle riparazioni, ha interrotto il flusso di gas attraverso un gasdotto vicino a Kazan, in Russia. La televisione locale ha mostrato un’enorme palla di fuoco; L’operatore del gasdotto Gazprom ha affermato che i flussi attraverso l’Ucraina sono stati deviati attraverso gasdotti paralleli.

Rompendo la linea ufficiale secondo cui l’invasione stava procedendo senza intoppi, Putin ha riconosciuto seri problemi nelle regioni dell’Ucraina che Mosca ha dichiarato di annettere unilateralmente a settembre e ha ordinato all’FSB di garantire la “sicurezza” dei residenti.

“La situazione nelle repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk, Kherson e Zaporizhzhia è molto difficile”, ha detto in un discorso video al personale di sicurezza tradotto da Reuters.

Più tardi, in una cerimonia televisiva del Cremlino, è stato mostrato mentre consegnava le medaglie ai leader nominati dai russi delle quattro regioni.

Le annessioni dichiarate da Putin, condannate come illegali dall’Ucraina e dai suoi alleati occidentali, sono un tentativo di invertire la tendenza dopo una serie di sconfitte sul campo di battaglia.

Ma il mese successivo, le forze russe si sono ritirate a Kherson, una delle regioni recentemente rivendicate, e mentre hanno martellato le strutture energetiche in tutta l’Ucraina in quello che hanno definito un tentativo di indebolire l’esercito, non sono riuscite a guadagnare terreno altrove.

READ  L'auto solca la folla di Berwick - NBC10 Philadelphia

Gli attacchi, che secondo l’Ucraina sono rivolti ai civili, hanno ripetutamente interrotto le forniture di elettricità e acqua a causa delle temperature gelide.

Un alto funzionario del Dipartimento di Stato americano ha detto ai giornalisti che la Russia ha opinioni contrastanti sui prossimi passi in Ucraina, con alcuni che chiedono nuovi attacchi e altri che mettono in dubbio la capacità della Russia di portarli a termine.

Attività della Bielorussia

Lunedì Putin ha effettuato la sua prima visita in Bielorussia dal 2019, dove lui e il suo alleato hanno elogiato legami sempre più stretti, per non parlare dell’Ucraina. Martedì, le agenzie di stampa russe hanno riferito che Minsk ha raggiunto un’intesa con Mosca sulla ristrutturazione del proprio debito e ha concordato un prezzo fisso per il gas russo per tre anni.

Le truppe di Mosca hanno utilizzato la Bielorussia come trampolino di lancio per lanciare un attacco a sud di Kiev a febbraio. C’erano stati mesi di azione militare russa e bielorussa lì.

Lukashenko insiste che non ha intenzione di inviare truppe bielorusse in Ucraina. Ma il tenente generale Serhii Nayev, comandante delle forze congiunte dell’Ucraina, ha detto che il suo paese era pronto.

Il Cremlino ha respinto i suggerimenti secondo cui Putin vuole spingere la Bielorussia all’azione come “privi di fondamento” e “stupidi”, e sia Putin che Lukashenko hanno cercato di respingere l’idea di annettere o assorbire la Bielorussia.

Putin ha affermato che “la Russia non è interessata ad assorbire nessuno”, ha detto il portavoce del Dipartimento di Stato americano Ned Price, aggiungendo che è “il massimo dell’ironia” che Putin abbia cercato di “assorbire violentemente il suo vicino altrimenti pacifico in questo momento”.

READ  Trump negato dal giudice nel caso di frode a New York, fissata la data del processo

Più vittime

Il conflitto in Ucraina, che ha ucciso decine di migliaia di persone, cacciato milioni di persone dalle proprie case e ridotto in macerie città, non accenna a finire.

Funzionari ucraini hanno detto che cinque persone sono state uccise negli ultimi attacchi russi nella parte orientale di Donetsk e nelle regioni meridionali di Kherson. I missili hanno messo fuori uso l’energia elettrica nella città meridionale di Zaporizhzhya e hanno colpito impianti di petrolio e gas nell’Ucraina orientale, mentre l’energia elettrica nella regione di Kiev era in uno stato critico, hanno affermato.

Alexei Kulemshin, sindaco della città di Donetsk installato in Russia, ha pubblicato una foto su Telegram di quella che sembrava essere una sala d’attesa con mobili e infissi rotti dopo che i bombardamenti ucraini hanno colpito un reparto ospedaliero, insieme a un asilo.

Reuters non ha potuto verificare in modo indipendente i resoconti sul campo di battaglia di entrambe le parti.

La Russia afferma che sta conducendo una “operazione militare speciale” in Ucraina per sradicare i nazionalisti e proteggere le comunità di lingua russa. L’Ucraina e l’Occidente descrivono le azioni del Cremlino come una guerra di aggressione non provocata.

Reportage di Ronald Popsky a Winnipeg, Kayville Valentin Okrenko, Lydia Kelly a Melbourne, Humera Pamuk a Washington e Aleksandar Vasovic a Belgrado; Scritto da Kostas Pitas, Sri Navaratnam e Philippa Fletcher; Montaggio di Lincoln Feist e Nick MacPhee

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.