World Series: Zack Wheeler dei Phillies ha colto “alla sprovvista” la sconfitta di fine stagione

Il Filadelfia PhilliesLe loro possibilità di conquistare il loro primo campionato delle World Series dal 2008 sono diminuite in Gara 6 (quindi la migliore delle sette serie) sabato sera. Houston Astros 4-1 in finale. Il momento più importante di Gara 6 è arrivato al sesto inning, quando il manager dei Phillies Rob Thompson ha portato il soccorritore Jose Alvarado per sostituire il titolare Jack Wheeler. Alvarado ha poi ceduto un fuoricampo di tre punti Gli Astros hanno l’esterno Yordon Alvarez.

Dopo la partita, Wheeler ha ammesso che la decisione di Thompson di rimuoverlo dal gioco “ha preso piede”. [him] Nessuna sicurezza”.

Thompson, da parte sua, ha detto che pensava che Wheeler avesse di meglio da fare. Ha semplicemente adorato la partita che Alvaro ha fornito contro Alvarez.

Ha lavorato 5 inning e 1/3 nella formazione finale di Wheeler, cedendo due punti su tre colpi e una passeggiata. Ne ha colpiti cinque e ha lanciato 49 dei suoi 70 lanci per gli scioperi. Nonostante il suo successo nei primi cinque inning e più e il suo basso numero di lanci, la sua rimozione dalla gara di sabato sera non avrebbe dovuto essere una grande sorpresa.

Per prima cosa, i Phillies si sono avvicinati a Wheeler con una mentalità conservatrice da quando sono tornati dalla lista degli infortunati alla fine della stagione. Non ha lanciato più di 80 lanci nelle sue ultime tre partite di regular season e meno di 90 in tutte e sei le sue apparizioni postseason. I Phillies hanno deciso di concedergli un giorno di riposo in più non una ma due volte nelle World Series: avrebbero potuto portarlo in Gara 5 con un riposo normale, ma dopo la sua Gara 2 hanno deciso di concedergli tutti i cinque giorni di riposo. Viaggiare all’estero.

READ  Dow Jones Futures: il mercato attende i risultati della riunione della Fed: forte aumento dei prezzi o troppo grande?

Dall’altro, Wheeler stava facendo la sua terza partenza in base all’ordine, di solito una zona di pericolo per i lanciatori iniziali. Anche buoni lanciatori come Wheeler soffrono di sovraesposizione agli avversari. Saggiamente, il suo OPS è passato da .609 e .583 le prime due volte che ha visto un successo nella stagione regolare a .722 la terza volta. È ancora meglio della media del campionato per il terzo strikeout in-game, ma ciò non significa che sarà il miglior lanciatore ad affrontare Alvarez.

In effetti, Alvarado aveva consentito un OPS di .630 contro i mancini in questa stagione e un OPS complessivo di .585. Anche per altri motivi, è ragionevole pensare che abbia le migliori possibilità di ritirare Alvarez. Abbiamo scritto come parte di un’anteprima dei primi cinque giochi delle World Series:

Dopodiché, le persone si sono affrettate a sottolineare che Alvarez ha colpito solo .265 contro i battitori in questa stagione. Inoltre, la sua media di .283 contro le platine mancine era di quasi 60 punti inferiore alla sua media contro altri tipi di lancio forniti dal mancino. Se stai facendo un’analisi a livello di superficie come questa, sì, Singer è la strada da percorrere.

Tutto sommato, Alvarado era una scelta difensiva nella posizione. Non è andata bene.

Alvarado, che ha realizzato quasi il 60 percento dei suoi ground durante la stagione regolare, ha lanciato un brutto lancio: una zavorra che ha superato il piatto. Alvarez lo ha schiacciato, a circa 450 piedi dal centro del campo, e basta. Questo è il bello e il dolore del baseball, specialmente nella post-stagione: ciò che ha senso sulla carta non sempre si traduce.

READ  Il proprietario del negozio che ha venduto il biglietto vincente del Powerball ora è lui stesso un milionario

Tuttavia, puoi capire la posizione di Wheeler. Voleva fare i conti con la sua squadra e tenerla in vita nella lotta per il titolo delle World Series. Per la maggior parte, ha fatto il suo lavoro. Sfortunatamente, c’è un piccolo margine di errore quando si gioca contro una grande squadra come l’Astros. Alvarado e i Phillies sono caduti dalla parte sbagliata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.