Wall Street è la grande tecnologia, in marcia dietro le banche

  • JPMorgan Chase eccitante prospettiva sul reddito da interessi solleva le banche
  • Le azioni Broadcom sono in calo per i potenziali acquisti di VMware
  • Indici: Dow 1,98%, S&P 1,86%, Nasdaq 1,59%

NEW YORK, 23 maggio (Reuters) – I titoli statunitensi hanno chiuso in rialzo lunedì, poiché i guadagni bancari e il rimbalzo dei titoli tecnologici leader di mercato hanno sostenuto un rally più ampio dopo il crollo settimanale più lungo di Wall Street in più di 20 anni dopo il crollo di Dotcom. Prima di.

Tutti e tre i principali indici azionari statunitensi sono aumentati tra l’1,6% e il 2,0%, con il rimbalzo dei titoli tecnologici dei megapoliti Apple Inc. (AAPL.O) E Microsoft Corp. (MSFT.O).

Banche sensibili ai tassi di interesse (.SPXBK) JPMorgan Chase & Co., il più grande finanziatore degli Stati Uniti, è in aumento del 5,1% (JPMN) L’anno in corso ha aumentato le sue prospettive di reddito da interessi. leggi di più

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Le azioni di JPMorgan Chase sono aumentate del 6,2%.

Oliver Pursche, vicepresidente senior di Wealthspire Advisors a New York, ha dichiarato: “Sembra più un rally di sollievo che un cambiamento fondamentale nel sentimento degli investitori”.

Venerdì, l’S&P 500 ha chiuso il 3 gennaio in meno del 18,7% rispetto al suo massimo storico. Se l’indice di riferimento è del 20% o più al di sotto di tale livello, confermerà che si trova nel mercato ribassista.

Mentre l’economia mondiale è stata vacillata dalla caduta dell’invasione russa dell’Ucraina, i mercati hanno vacillato nelle ultime settimane tra le preoccupazioni per la continua alta inflazione e gli sforzi aggressivi della Federal Reserve per controllarla.

READ  Il giudice lascia la porta aperta a un "modesto" ritardo nel processo Bannon

“Oggi i timori del mercato sembrano essere bassi a causa dell’inflazione e della banca centrale che pianifica un atterraggio regolare”, ha affermato Chuck Carlson, amministratore delegato di Horizon Investment Services ad Hammond, nell’Indiana.

Ma “il pregiudizio è ancora negativo”, ha aggiunto Carlson.

Media industriale del Dow Jones (.DJI) L’S&P 500 è salito di 618,34 punti, o dell’1,98%, a 31.880,24 (.SPX) Il titolo Nasdaq è salito di 72,39 punti, o dell’1,86%, a 3.973,75 (.IXIC) 180,66 punti o 1,59%, sommati a 11.535,28.

Quando la banca centrale pubblicherà i verbali della sua ultima riunione politica mercoledì, darà agli investitori un accenno del suo stato d’animo. FEDWATCH

Gli indicatori economici di questa settimana potrebbero fornire ulteriore supporto all’idea che l’inflazione abbia raggiunto il picco a marzo e mostrare se i prezzi più elevati stanno influenzando il potere di spesa dei consumatori.

Tutti gli 11 principali settori dell’S&P 500 hanno chiuso la sessione in verde con finanziamenti (.SPSY) Gode ​​del maggior guadagno percentuale, avanzando del 3,2%

Con 474 società nei risultati di pubblicazione dell’S&P 500, la stagione dei report del primo trimestre è quasi finita. Di questi, il 78% ha superato le aspettative, secondo Refinitiv.

Guardando al futuro, le attuali previsioni trimestrali sono generalmente pessimistiche, con 59 previsioni negative e 32 positive, rispetto alle 37 negative e 52 positive del trimestre precedente, Refinitiv.

Azioni di VMware Inc. (VMW.N) Chipmaker Broadcom Inc. è aumentato del 24,8% dopo i rapporti del fine settimana (AVGO.O) Era in trattative per ottenere un provider di servizi cloud. Broadcom è scesa del 3,1%. leggi di più

READ  I futures Dow sono scesi di quasi 200 punti poiché la sconfitta di Wall Street di venerdì sembrava destinata a continuare.

Le azioni quotate negli Stati Uniti del detentore dei diritti cinese DD Global sono scese del 4,0% dopo che gli azionisti hanno votato a favore della quotazione alla Borsa di New York. leggi di più

I problemi di avanzamento sono superiori a quelli in calo a un tasso compreso tra 2,43 e -1 nel NYSE; Al Nasdaq, il rapporto di 1,44 a 1 era a favore dell’avanzato.

L’S&P 500 ha registrato un nuovo massimo in 52 settimane e 31 nuovi minimi; Il Nasdaq Composite ha stabilito 27 nuovi massimi e 142 nuovi minimi.

La dimensione del mercato azionario statunitense è stata di 10,93 miliardi, rispetto alla media di 13,36 miliardi degli ultimi 20 giorni di negoziazione.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Relazione Stephen Gulp; Rapporto aggiuntivo di Devik Jain e Anisha Sirkar a Bangalore; Montaggio di David Gregorio

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.