Ryan Jensen dei Buccaneers temeva un grave infortunio al ginocchio dopo essere uscito dagli allenamenti, secondo il rapporto

Belle foto

Bucaniere di Tampa Bay Il centro del Pro Bowl Ryan Jensen è stato portato fuori dal campo durante le prove libere del campo di addestramento di giovedì. L’allenatore dei Buccaneers Todd Bowles ha rivelato durante la sua conferenza stampa che Jensen ha subito un infortunio al ginocchio, ma non è entrato nei dettagli. Jensen è ancora sottoposto a test per determinare la gravità dell’infortunio, ma Rete NFL Si teme che abbia riportato ferite importanti. Nel frattempo, ha detto una fonte ESPN Non è buono”.

Bowles non aveva molte informazioni sull’infortunio. “Andranno da lì” una volta appresa la gravità dell’infortunio, prima di aggiungere: “Ora lo so, è caduto in ginocchio”.

Pete Briscoe della CBS Sports ha riferito che Jensen ha lanciato il casco per la frustrazione dopo essere caduto.

L’infortunio è grave quanto temuto e se Jensen perde tempo, sarà un’enorme perdita per l’attacco del quarterback Tom Brady.

Il 31enne ha firmato un’estensione del contratto triennale da 39 milioni di dollari con i Buccaneers in questa bassa stagione. È stato con i Bucs dal 2018 e li ha aiutati a portarli alla vittoria del Super Bowl sul campo di casa nella stagione 2020.

Ha fatto il suo primo Pro Bowl nel 2021, concedendo solo due sack durante la stagione regolare e aiutando i Bucks a raggiungere i playoff, dove sono stati sconfitti dai futuri campioni del Super Bowl. arieti.

Grazie alla seconda metà dei 40 giorni di ritiro di Brady dalla NFL, Tampa Bay guida la NFC (+750, secondo Caesars Sportsbook) a sfidarsi per un altro titolo del Super Bowl.

READ  Il governatore del Texas invia immigrati a New York City, accelerando lo stallo dell'immigrazione

Stephen Oh di SportsLine prevede che se Jensen salterà la stagione, ridurrà le aspirazioni al Super Bowl di Tampa Bay dall’11,8% all’8,7%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.