Quattro casi di aggressione sessuale sono stati segnalati nel Regno Unito contro Kevin Spacey

LONDRA (AP) – L’attore Kevin Spacey è stato accusato di quattro capi di imputazione per aggressione sessuale contro tre uomini, hanno affermato giovedì i pubblici ministeri britannici, come l’attore ha testimoniato in un altro caso in un tribunale di New York.

Il Crown Prosecution Service ha affermato che Spacey è stato “accusato di violazione di domicilio e attività sessuale non autorizzata”. I presunti incidenti hanno avuto luogo a Londra tra marzo 2005 e agosto 2008 e i presunti incidenti nell’Inghilterra occidentale nell’aprile 2013. Le vittime ora hanno tra i 30 ei 40 anni.

Rosemary Einsley, capo dell’unità criminale speciale del servizio, ha affermato che le accuse fanno seguito a un esame delle prove raccolte dalla polizia metropolitana di Londra.

Spacey, 62 anni, vincitore del Double Academy Award, è stato interrogato nel 2019 per le accuse di essere stato aggredito da diversi uomini dalla polizia britannica. L’ex star di “House of Cards” ha ospitato l’Old Wick Theatre di Londra tra il 2004 e il 2015.

Spacey ha vinto l’Oscar come miglior attore non protagonista nel 1995 per “I soliti sospetti” e l’Oscar come attore protagonista nel 1999 per “Bellezza americana”.

Ma negli anni ’80, quando Rob era un adolescente, l’attore Anthony Rob ha accusato la star di averlo aggredito a una festa e nel 2017 la sua gloriosa carriera si è interrotta bruscamente. Spacey nega le accuse.

Spacey ha testimoniato giovedì in un’aula di tribunale a New York City in una causa civile intentata da Rob. Spacey non ha risposto ai giornalisti quando ha lasciato l’aula parlando al cellulare.

Le nuove accuse penali sono state brevemente citate dagli avvocati di Robbin durante l’udienza in tribunale e ai giornalisti è stato chiesto questo durante l’interruzione della testimonianza degli avvocati di Space. Si sono rifiutati di commentare.

READ  Detriti che perdono dal tentativo di lancio del razzo lunare della NASA; Il prossimo tentativo è tra settimane

Un’altra causa penale intentata contro Spacey, un’aggressione indecente e l’accusa di batteria, avrebbe riguardato il pestaggio di un uomo di 18 anni nel resort di Nantucket, che è stato respinto nel 2019 dai pubblici ministeri del Massachusetts.

L’udienza del tribunale di giovedì a New York City ha affrontato la questione tecnica della causa civile, indipendentemente dal fatto che fosse gestita al meglio in un tribunale federale o statale degli Stati Uniti. Spacey è stato chiamato a testimoniare su dove viveva, non sulla veridicità delle accuse contro di lui.

Spacey ha testimoniato che la sua residenza principale e residenza era a Baltimora, dove è andato per le riprese di “House of Cards”. Ha detto di essere stato “ipnotizzato dal suo fascino e dalla sua bellezza”. Ma ha anche testimoniato per quanto tempo ha vissuto a Londra come direttore artistico di Old Wick.

“Per me è molto importante che il pubblico britannico mi ami e che io non scappi”, ha detto, aggiungendo che il suo inizio è stato travagliato nel 2005 da una “preparazione catastrofica” dell’ultima opera di Arthur Miller.

Ma, ha detto, “Sono un cittadino americano. Sono tornato in America dopo il lavoro.

Ha detto di essersi recato a Londra nel febbraio 2020 per un possibile film, ma poi l’epidemia è stata un successo. Il suo medico americano gli consigliò di rimanere lì, e rimase fino al settembre successivo, quando il suo visto scaduto e volò a Los Angeles per l’arbitrato.

Ha detto che non è tornato nel Regno Unito dopo.

___

Lo scrittore dell’Associated Press Larry Newmister ha contribuito a questo rapporto da New York.

READ  L'evento iPhone 14 "Far Out" di Apple si terrà il 7 settembre

___

Aggiusta la storia per riflettere che non è Spacey, ma gli avvocati di Robbin, che devono affrontare accuse penali in tribunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.