Le azioni di chip cinesi sono scese dopo che gli Stati Uniti hanno chiesto nuove restrizioni sulla tecnologia di fascia alta

Un lavoratore in una fabbrica di patatine a Chongqing, in Cina, il 30 marzo 2022.

Rilascio futuro | Rilascio futuro | Belle foto

Gli Stati Uniti hanno dichiarato che concederanno una licenza temporanea dal 21 ottobre all’aprile del prossimo anno per consentire alle aziende di produrre determinati prodotti high-tech in Cina da utilizzare al di fuori del Paese.

Le azioni di chip cinesi sono diminuite

Il più grande produttore di chip della Cina Semiconductor Manufacturing International CorporationHong Kong è stata scambiata in ribasso del 3% lunedì pomeriggio, in mezzo a una più ampia ondata di vendite del mercato.

Hua Hong semiconduttore Una diminuzione di circa il 9% Microelettronica Shanghai Fudan Era in calo di oltre il 20% a partire da lunedì pomeriggio.

Azioni di produttori di chip statunitensi Nvidia E AMD Il settore è sceso nella sessione di negoziazione di venerdì poiché le preoccupazioni per il calo della domanda hanno trascinato il settore verso il basso.

“Gli Stati Uniti stanno abusando delle misure di controllo delle esportazioni per vietare e bandire le società cinesi”, ha detto il portavoce del ministero degli Esteri cinese Mao Ning in un briefing durante il fine settimana, secondo una trascrizione ufficiale in lingua inglese.

“Una tale pratica è contraria alla concorrenza leale e alle regole del commercio internazionale”, ha affermato. “Questo non solo danneggerà i diritti e gli interessi legittimi delle società cinesi, ma danneggerà anche gli interessi delle società americane”.

Mao non ha menzionato i piani per le contromisure cinesi.

La filiera globale dei semiconduttori è altamente specializzata. Solo poche aziende dispongono della tecnologia più avanzata, mentre la Cina sta investendo molto nel tentativo di mettersi al passo con gli attori nazionali.

Taiwan Semiconductor Manufacturing Co Dominare la capacità di produzione dei semiconduttori più avanzati al mondo. ASML con sede nei Paesi Bassi L’unica azienda al mondo È possibile costruire le macchine più complesse necessarie per produrre chip più avanzati.

D’altra parte, aziende statunitensi come Lam Research, KLA e Applied Materials sono leader del settore. Per altri strumenti necessari per fare patatine.

Valutazione del danno

Resta da vedere quanto le nuove restrizioni statunitensi influiranno sul business.

Il governo degli Stati Uniti ha precedentemente preso di mira società cinesi come Huawei e Lista nera SMIC I fornitori devono ottenere una licenza prima di vendere loro.

Ma i fornitori di queste due società sono stati autorizzati a fare affari per miliardi di dollari l’anno scorso. Secondo Reuters.

Leggi di più su tecnologia e crittografia da CNBC Pro

L’Ufficio per l’industria e la sicurezza degli Stati Uniti stima che le recenti modifiche alle regole significhino proprio questo Riceve almeno 1.600 nuove domande di licenza all’anno.

È necessaria anche la cooperazione internazionale, ha detto giovedì un alto funzionario del governo degli Stati Uniti in un briefing. Lo ha riferito Reuters.

“A meno che altri paesi non si uniscano a noi, riconosciamo che le restrizioni unilaterali perderanno efficacia nel tempo”, ha affermato il funzionario nella dichiarazione. “A meno che i concorrenti stranieri non siano soggetti a restrizioni simili, rischiamo di danneggiare la leadership tecnologica americana”.

L’ambasciata americana a Pechino non ha risposto immediatamente a una richiesta della CNBC di commentare il rapporto.

READ  Proiezioni e punti di atterraggio della free agency NBA aggiornati | Rapporto Bleacher

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.