Kyrie Irving urla “Spara a Ben” sotto canestro a Ben Simmons

Chi non l’ha visto arrivare?

Quattro partite della stagione, Kyrie Irving Grida Ben Simmons Tira la palla. Si è tenuto mercoledì durante una forte consultazione reti di Brooklyn‘ partita contro Milwaukee Bucks. Con i Nets in vantaggio per 60-50 all’inizio del terzo quarto, Irving ha segnato il canestro in transizione. Ha trovato Simmons alla sua sinistra nella vernice e ha lanciato la palla al suo compagno di difesa con un messaggio raccolto dai microfoni della trasmissione.

“Spara, Ben”, annunciò Irving.

Ben non l’ha sparato. Invece lo ha buttato fuori Kevin Durant Sopra la linea dei 3 punti. Durant poi è dribblato sulla linea di tiro libero e si è fermato per un ponticello.

Il gioco ha avuto successo. Ma sicuramente solleva dubbi sul fatto che una formazione Nets costruita attorno a Irving, Simmons e Durant funzionerà davvero.

Simmons non ha tirato la palla a Brooklyn

Simmons ha fatto il suo debutto nei Nets questo mese Una caduta con Filadelfia 76ers portato a Un commercio a tempo La scorsa stagione lo ha mandato a Brooklyn. I disaccordi tra Simmons e la squadra che lo ha arruolato ruotavano attorno alla sua riluttanza a tirare la palla. Una posizione aperta che ha attraversato In una sconfitta ai playoff Atlanta Hawks.

Quattro partite dopo il suo mandato nei Nets, non c’è alcuna indicazione che Simmons sia pronto a diventare un’opzione da gol a Brooklyn. Nelle sue prime tre partite, Simmons ha segnato una media di 5,7 punti su 4,3 tentativi di field goal a partita. Mercoledì, ha tirato 2 su 7 dal campo per sette punti. I Nets hanno costruito un vantaggio a doppia cifra nel secondo tempo 110-99 sconfitta Scendi a 1-3.

READ  Risultati del college football, calendario, partite di oggi: Nebraska vs. Inizia l'azione della settimana 0 di Northwestern

Una nuova formazione Nets con Kyrie Irving e Ben Simmons è iniziata 1-3. (Justin Ford/Getty Images)

Come sarà la pressione interna su Simmons?

In difesa di Simmons, il tiro bypassato di mercoledì nella vernice non era all’altezza La sua famigerata decisione contro gli Hawks. Dopo aver ricevuto il pass, lo ha scoperto Giannis Antetokounmpo Intromettersi tra lui e il canestro, basta per dare una pausa anche al più sicuro dei marcatori NBA.

Il comando di Irving di “sparare” è particolarmente significativo. Simmons ha citato la mancanza di supporto Come i suoi 76ers allenatori e compagni di squadra in mezzo a lotte per la salute mentale Un’ispirazione per le sue esigenze di lavoro.

Irving ha inquadrato il suo annuncio come un’approvazione positiva di Simmons. Si è anche risentito di dover parlare della questione.

“Continui a venire qui a chiedere che mi dici di Ben?” Irving ha detto, Secondo Brian Lewis del New York Post. “Non gioca da due anni. Dagli una possibilità. Siamo nella sua vita. Tu stai con lui. Ma siamo qui per dargli affermazioni positive”.

Vale la pena guardare il modo in cui Simmons interpreta e risponde alle pressioni di Irving, e questo accadrà sicuramente quando si rifiuterà di girare. Con Nets 1-3 all’inizio, gli aspetti positivi potrebbero essere difficili da trovare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.