IN DIRETTA: Boris Johnson combatte per la sopravvivenza; 2 Ministri del Gabinetto del Regno Unito si dimettono

debito…Foto della piscina di Frank Ochstein

Martedì notte il primo ministro britannico Boris Johnson ha combattuto per la sua sopravvivenza politica dopo che due alti ministri del suo governo conservatore si sono inaspettatamente dimessi dai loro incarichi di gabinetto in quella che sembrava essere una mossa concertata contro il loro leader.

Sig. Il Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak e il Segretario alla Salute Sajid Javid si sono entrambi dimessi dall’ultimo scandalo per sollevare domande sul giudizio e sull’integrità di Johnson. Sig. Hanno annunciato le loro decisioni poco dopo che Johnson si è scusato.

Dimissioni Sig. Dopo una serie di crisi che hanno spinto i suoi colleghi legislatori a votare di sfiducia contro Johnson il mese scorso, il suo mandato di tre anni come primo ministro è al momento più precario. Dal momento che ha mantenuto quella promessa, non può affrontare un altro concorso per un anno a meno che le regole del partito non vengano cambiate. Ciò significa che le dimissioni dal governo sono l’unico mezzo efficace per spingerlo a dimettersi.

Sig. Il destino di Johnson potrebbe dipendere dal fatto che altri membri del suo gabinetto lo sosterranno. Mentre molti alti ministri sono noti per essere leali al primo ministro, ci sono ancora dubbi sul fatto che le dichiarazioni e le azioni di alcuni saranno seguite da vicino. Ulteriori dimissioni segnalerebbero la caduta del suo governo.

Indipendentemente dal fatto che il resto del gabinetto rimanga fedele, Mr. Johnson affronta una dura battaglia per riconquistare la sua autorità maltrattata. Anche prima delle dimissioni di martedì sera, i legislatori conservatori ipotizzavano che potesse esserci un rapido cambiamento nel regolamento del partito che avrebbe consentito un nuovo voto di sfiducia prima della pausa estiva.

READ  Il padre di Oprah ed ex consigliere comunale Vernon Winfrey è morto

Finora il sig. Johnson ha rifiutato le richieste di dimissioni, dicendo in un’intervista alla BBC martedì che sperava che le scuse avrebbero portato i suoi legislatori più tranquilli a cedere. Sig. Johnson, il sig. Ha ammesso che è stato un “errore” fare di Pincher il vice capo frusta. Precedenti lamentele sul suo comportamento. “Con il senno di poi è stato un errore e mi scuso con tutti coloro che ne sono stati gravemente colpiti”, ha affermato il Sig. Johnson ha aggiunto.

Ma i suoi critici ritengono che abbia già sentito assicurazioni simili.

“Il pubblico si aspetta che il governo sia gestito in modo corretto, efficiente e serio”, ha affermato il sig. Sunak ha detto in una dichiarazione. “Riconosco che questo potrebbe essere il mio ultimo lavoro ministeriale, ma credo che valga la pena lottare per questi standard, ed è per questo che mi dimetto”.

Secondo i resoconti dei media britannici, il sig. Pincher si è dimesso da vice capo frusta la scorsa settimana. È stato sospeso dal Partito conservatore mentre le accuse erano indagate, ma non si è dimesso da deputato.

Martedì, Downing Street, 2019 Mr. Per quanto riguarda le precedenti accuse contro Pincher, il sig. ha ammesso che a Johnson era stato detto: in origine era Mr. L’ufficio di Johnson ha rifiutato.

Sig. Il clamore per le circostanze della nomina di Fincher – e il resoconto di Downing Street – del sig. L’ultimo di una serie di scandali che circondano Johnson. All’inizio di quest’anno, è stato multato dalla polizia per aver violato le sue regole di blocco della pandemia a Downing Street, in cui è stato scoperto che membri del suo staff avevano tenuto diverse feste alcoliche.

READ  Sarah Pauline è avanzata alle elezioni speciali dell'Alaska per il seggio all'Open House

Sig. Javid, nella sua dichiarazione di dimissioni, ha detto che “non può più, in buona coscienza, continuare a servire in questo governo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.