Il ponte che collega Crimea e Russia è di particolare importanza per Putin

È una stravaganza mediatica, in stile Putin. Guidato da un piccolo convoglio di camion, nel 2018 il presidente russo Vladimir Putin ha guidato un autocarro con cassone ribaltabile arancione battente bandiera russa su una sezione del ponte di Crimea, inaugurando con orgoglio il colosso di acciaio e cemento di 12 miglia che si unisce illegalmente alla penisola di Crimea. Dall’Ucraina alla Russia. Alla fine della corsa, è stato accolto da applausi e applausi.

Anche durante il regno degli zar, si vantava Putin, “la gente sognava di costruire questo ponte”. “Finalmente, grazie al tuo duro lavoro e al tuo talento, questo progetto, questo miracolo, si è realizzato”.

Sabato mattina presto, una gigantesca esplosione ha lanciato una palla di fuoco sulla corona di Putin per rendere omaggio al duro lavoro di Putin nel lanciare l’invasione dell’Ucraina a febbraio. Le sezioni del ponte sono forse le più lunghe d’Europa Trovato immerso in acqua.

Un’esplosione attraverso il ponte di Crimea l’8 ottobre ha minacciato una via di rifornimento chiave per le forze russe nell’Ucraina meridionale. (Video: Il Washington Post)

quando Secondo quanto riferito, parti del ponte sono state riaperte al traffico ore dopo l’esplosione e il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha affermato che il governo non aveva una tempistica per rendere il ponte nuovamente operativo. Sono state suggerite le informazioni iniziali fornite da una delle principali forze dell’ordine russe Tre persone sono state ucciseCompreso un camionista.

L’Ucraina, pur non assumendosi pubblicamente il merito dell’attentato, ha pubblicamente promesso di attaccare il ponte a giugno, definendolo l’obiettivo “numero uno” per la sua importanza strategica. Il ponte è un percorso chiave per treni e camion che trasportano truppe e armi dalla Russia continentale alla Crimea, dove vengono utilizzati nella guerra contro l’Ucraina.

È stato un disastro strategico, a causa dell’identificazione personale di Putin con il ponte, e un disastro simbolico, in una guerra in cui i simboli sono importanti per il morale di un popolo russo irrequieto, da un lato, e per i sostenitori occidentali dell’Ucraina, per i quali il i vantaggi più visibili per l’Ucraina non sono solo il flusso di armi, ma anche i loro sacrifici, come l’aumento dei prezzi dell’energia.È anche importante convincere i cittadini che sono efficaci.

READ  I democratici perdono contro i repubblicani con elettori latini in vista delle elezioni di medio termine del 2022

Alcuni guadagni recenti includono le fiamme di sabato e il crollo delle strade attraverso il ponte di Putin.

Il ponte di Kerch è diventato un simbolo della leggendaria forza personale di Putin, della sua capacità di realizzare grandi progetti infrastrutturali e della sua ambizione di riportare la Russia alla sua grandezza perduta da tempo. “Anche i progetti più ambiziosi possono essere realizzati quando implementati da lui”, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov del progetto del ponte nel 2018.

Ha anche completato l’annessione illegale da parte della Russia della penisola di Crimea, che è stata occupata dalle sue forze dal 2014.

Dopo che la Russia ha annesso la Crimea dall’Ucraina, Mosca ha dovuto affrontare un problema logistico. La penisola è collegata al territorio controllato dall’Ucraina solo da un istmo, il che significa che merci e persone possono arrivare solo in barca o in aereo. L’idea di un ponte sullo stretto di Kerch che collegasse la Russia alla Crimea era un modo per risolvere questo dilemma.

Mentre lo zar Nicola II e i sovietici in passato avevano preso in considerazione la costruzione di un ponte sullo stretto prima che i nazisti fossero costretti a lasciare l’area durante la seconda guerra mondiale, l’idea ha continuato a essere messa in discussione sul suo costo e sulle sue sfide. A causa della costruzione, del tempo e del terreno.

Tra l’altro, il terreno sotto lo stretto era limo, il che rendeva difficile l’ancoraggio di un ponte. Un ponte ferroviario costruito dai sovietici sullo stretto alla fine della seconda guerra mondiale è stato spazzato via dal ghiaccio pochi mesi dopo il passaggio del primo treno.

Putin decise comunque di portare avanti il ​​progetto e la costruzione del ponte divenne rapidamente un simbolo dell’impegno di Mosca nei confronti della Crimea appena annessa, uno sforzo patriottico che ricorda le dighe e i canali dell’era sovietica che erano stati oggetto di propaganda del governo laburista.

READ  Funzionari ucraini affermano che i bombardamenti intorno a Kharkiv si intensificano durante la notte senza che le truppe russe si infiltrano

Per costruire il ponte, Putin ha sfruttato il suo amico d’infanzia e compagno di judo, Arkady Rotenberg, che è diventato un miliardario durante i 22 anni di Putin al potere, vincendo massicci contratti di costruzione statale e diventando l’obiettivo di sanzioni internazionali. La costruzione del ponte ferroviario e passeggeri di 12 miglia ha richiesto tre anni ed è costata circa $ 4 miliardi.

“Questo è un progetto prediletto per Putin”, ha affermato Simon Schlegel, analista senior dell’Ucraina presso l’International Crisis Group. Il ponte “ha creato un collegamento tra la terraferma russa e questa penisola, che hanno affermato come propria”. Si diceva letteralmente in acciaio e cemento.

La costruzione del ponte, che annette la Crimea dopo che era stato un dono dell’era sovietica all’Ucraina da parte di Nikita Khrushchev, rappresenta “il recupero da parte della Russia del suo territorio storico”, ha affermato Maria Snekovaya, una borsista post-dottorato presso la Walsh School of Foreign Service della Georgetown University.

L’implosione, che arriva tra le recenti sconfitte russe sul campo di battaglia e un rimpasto dei massimi comandanti, è “essenzialmente un’altra conferma” che “il problema che deve affrontare non è lo stesso che il regime di Putin ha dovuto affrontare durante il suo mandato”. disse.

Tra le provocazioni ucraine, la Russia lotta per salvare il ponte della Crimea dopo un’esplosione di fuoco

Quei fallimenti e l’ultimo, l’esplosione del ponte, hanno suscitato una rinnovata critica pubblica sulla condotta della guerra da parte di Putin nei media russi.

“La cosa stupida da fare ora è iniziare a rassicurare il Paese che non è successo niente di terribile”. Komsomolskaya ha scritto Pravda Corrispondente di guerra, Alexander Coates. Gli ucraini “hanno colpito un simbolo”, ha scritto. “Il ponte di Crimea è un simbolo che la penisola è saldamente chiusa alla Madre Russia e nulla può farla a pezzi”.

READ  Due americani catturati dalle forze appoggiate dalla Russia sono stati rilasciati e riportati sul suolo statunitense

Ma era strategicamente un obiettivo logico perché il ponte, seppur simbolico, ha uno scopo militare, fornendo forze russe.

La Russia dovrebbe imparare dall’Ucraina, ha detto. “Lotteremo più duramente, più sinceramente, senza scuse, sull’impossibilità di distruggere il ponte d’armi proveniente dall’Occidente. Niente è impossibile, ci mostrano gli ucraini.

Missy Ryan, Natalia Appakumova e Kostiantyn Kutov hanno contribuito a questo rapporto.

La guerra in Ucraina: cosa devi sapere

Ultimo: Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato venerdì i decreti Unisci le quattro regioni occupate dell’Ucraina, a seguito di referendum ampiamente condannati come illegittimi. Segui il nostro Aggiornamenti in tempo reale qui.

Risposta: Lo ha annunciato venerdì l’amministrazione Biden Nuovo round di sanzioni alla Russia, in risposta ai collegamenti, ha preso di mira funzionari governativi e familiari, funzionari militari russi e bielorussi e reti di appalti della difesa. Il presidente Volodymyr Zelensky ha detto venerdì l’Ucraina Domanda di “adesione accelerata” alla NATOIn apparente risposta ai link.

In Russia: Putin ha annunciato la mobilitazione militare sett. Puoi invitare tutte le persone che vuoi in 21 300.000 bookmaker In un drammatico tentativo di invertire la battuta d’arresto nella sua guerra contro l’Ucraina. Avviso guidato Uno scarico di Più di 180.000 personePer lo più Uomini in servizioE Proteste rinnovate e altre azioni contro la guerra.

Battagliero: Ucraina caricata Un contrattacco riuscito Quella Ha costretto una grande ritirata russa nella regione nord-orientale di Kharkiv All’inizio di settembre, le truppe si erano ritirate dalle città e dai villaggi che avevano occupato sin dai primi giorni della guerra. Grandi quantità di equipaggiamento militare furono abbandonate.

Fotografie: I fotografi del Washington Post sono sul campo dall’inizio della guerra – Ecco alcune delle loro opere più potenti.

Come puoi aiutare: Ecco come le persone negli Stati Uniti possono farlo Sostieni il popolo ucraino così come Ciò che le persone in tutto il mondo hanno donato.

Leggi la nostra copertura completa Guerra Russia-Ucraina. Sei su Telegram? Iscriviti al nostro canale Per aggiornamenti e video esclusivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.