Il funzionario di DeSantis afferma che gli osservatori giudiziari non possono essere inviati in 3 contee della Florida

Commento

L’amministrazione DeSantis sta cercando di impedire agli osservatori elettorali del Dipartimento di Giustizia di entrare nei seggi elettorali nel sud della Florida, affermando in una lettera che il coinvolgimento del governo federale sarebbe “controproducente” e violerebbe la legge statale.

Lo ha annunciato lunedì il Dipartimento di Giustizia Invia monitor federali a 64 giurisdizioni in tutto il paese Il modo in cui si svolgono le elezioni dovrebbe essere monitorato. Le contee di Miami-Dade, Broward e Palm Beach erano tutte programmate per ottenere monitor federali dalla divisione per i diritti civili del Dipartimento di Giustizia.

Ma ha detto Brad McVay, consigliere capo del Dipartimento di Stato della Florida In una lettera rilasciata lunedì in ritardo Quei monitor non sono ammessi nelle urne secondo la legge della Florida.

Il segretario di stato della Florida, sotto la supervisione del governatore repubblicano Ron DeSantis, invierà invece i suoi monitori in quelle tre contee democratiche della Florida, ha detto McVay.

“Gli statuti della Florida elencano ‘ogni seggio elettorale o seggio elettorale che può essere inserito'”, ha scritto McVay. “Il personale giudiziario non è incluso nell’elenco”.

Il Dipartimento di Giustizia invia osservatori del giorno delle elezioni in 64 giurisdizioni

Il Dipartimento di Giustizia ha dichiarato martedì di aver ricevuto la lettera dall’amministrazione DeSantis e che gli osservatori elettorali erano ancora di stanza fuori dai seggi elettorali in Florida.

Sebbene la legge della Florida contenga eccezioni che consentono alle forze dell’ordine di entrare nei seggi elettorali, McVay ha affermato che gli osservatori giudiziari non sono idonei.

READ  Sono stati annunciati i numeri vincenti per il jackpot da 830 milioni di dollari di Mega Millions

“In assenza di alcune prove della necessità di un’intrusione federale o di qualche legge federale che prevenga la legge della Florida, la presenza di forze dell’ordine federali all’interno dei seggi elettorali sarebbe controproducente e minerebbe la fiducia nelle elezioni”, ha scritto McVay.

“Nessun distretto è attualmente soggetto a decreti di consenso federale relativi alle elezioni”, ha aggiunto McVay. “Nessun distretto è stato accusato di aver violato i diritti delle minoranze linguistiche o etniche oi diritti degli anziani o dei disabili”.

Lo ha detto il Dipartimento di Giustizia in un comunicato stampa annunciando i suoi luoghi di sorveglianza Dal 1965 l’intero Paese segue le procedure elettorali locali.

I repubblicani hanno tenuto Una campagna sostenuta contro le frodi elettorali negli ultimi due anni Poche prove Nelle elezioni del 2020, le frodi e le minacce contro i politici, le loro famiglie e gli operatori elettorali sono aumentate in tutto il paese.

Mentre i sondaggi si chiudono martedì notte, i funzionari elettorali negli stati del campo di battaglia si aspettano risultati ritardati e lotte interne prolungate.

Separatamente, venerdì i funzionari del Missouri hanno negato una richiesta del Dipartimento di Giustizia di condurre ispezioni di routine ai sensi dell’Americans with Disabilities Act e del Voting Rights Act nei seggi elettorali il giorno delle elezioni. Il segretario di Stato John Ashcroft (R) ha ribadito questa posizione nella riunione di lunedì.

Ha detto al Washington Post che la presenza del Dipartimento di Giustizia equivale a un tentativo di “intimidire il funzionario elettorale locale” e “può intimidire e sopprimere il voto”.

Ashcroft e l’impiegato della contea di Cole Steve Korsmeyer (R) hanno detto ai funzionari federali che non sarebbero stati autorizzati a monitorare i seggi elettorali martedì. Martedì, osservatori giudiziari erano di stanza fuori dai seggi elettorali nella contea di Cole, sede della capitale dello stato, Jefferson City.

READ  Una quarta perdita è stata rilevata negli oleodotti Nord Stream, afferma la guardia costiera svedese

“Questa non è la legge sui diritti di voto. Questa è la legge sugli americani con disabilità. Qual è il prossimo? Vogliono essere al ballottaggio perché vogliono verificare che l’isolamento dell’edificio sia stato acquistato dalla Cina negli anni ’70? Dammi una pausa”, ha detto Ashcroft in un’intervista telefonica.

Ha paragonato gli ufficiali giudiziari dell’ufficio del procuratore degli Stati Uniti per il distretto occidentale del Missouri a “teppisti con stivali” e uomini armati in Arizona.

“Penso che abbiamo già avuto casi in tutto il paese di individui intorno ai seggi elettorali”, ha detto Ashcroft. E gli è stato detto di stare alla larga da loro perché potevano intimidire gli elettori. Ufficiali giudiziari Il Missouri ha osservato le ultime elezioni nel 2016 alle urne a St. Louis..

Gli agenti speciali dell’FBI che servono come coordinatori del crimine elettorale riceveranno anche denunce relative agli elettori dal pubblico presso i 56 uffici sul campo dell’ufficio, ha affermato il Dipartimento di Giustizia. I dipendenti della Divisione per i diritti civili del Dipartimento di giustizia opereranno la hotline per tutto il giorno il giorno delle elezioni, rispondendo alle chiamate di persone che identificano potenziali violazioni delle leggi federali sui diritti di voto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.