I mercati azionari statunitensi aprono al rialzo in vista del rialzo dei tassi della Fed

Le azioni statunitensi sono aumentate vertiginosamente in vista della decisione di mercoledì sui tassi di interesse della Federal Reserve, mentre i mercati europei sono saliti mentre la Banca centrale europea ha affermato che proteggerà le economie più deboli. Dall’aumento degli oneri finanziari.

L’S&P 500 è salito dell’1,0% negli scambi mattutini. Il Dow Jones Industrial Average ha guadagnato 232 punti, ovvero lo 0,7%, e il Nasdaq è salito dell’1,1%.

La Federal Reserve rilascerà i dettagli della sua ultima iniziativa Per alleviare l’inflazione Con una politica monetaria restrittiva alle 14:00 Gli investitori si aspettano a Aumento di 0,75 punti percentuali Per il rapporto obiettivo della banca centrale, sarà il più grande dal 1994. La banca centrale aveva precedentemente guidato l’aumento di 0,5 punti, ma le aspettative sui tassi sono cambiate drasticamente dopo che i dati hanno mostrato che l’inflazione era alta. Il suo ritmo più veloce in quattro decenni.

Dorian Carroll, direttore finanziario di Schrder, ha affermato che la guida della banca centrale di mercoledì sulla direzione dei tassi di interesse è stata più importante per i mercati rispetto all’entità dell’aumento dei tassi. L’incertezza sui tassi di interesse provoca volatilità nei mercati azionari e creditizi, ha affermato. S&P 500 L’orso è caduto sul mercatoLe aspettative che la Federal Reserve aumenterà i tassi questa settimana più velocemente di quanto precedentemente segnalato un calo di oltre il 20% dal picco di gennaio hanno inviato onde d’urto attraverso i mercati.

Tutti i settori tranne uno dell’S&P 500 sono aumentati nettamente mercoledì all’inizio della giornata di negoziazione negli Stati Uniti.

I titoli tecnologici, le aree di mercato più colpite quest’anno, hanno contribuito a far salire gli indici chiave.

READ  Funzionari ucraini affermano che i bombardamenti intorno a Kharkiv si intensificano durante la notte senza che le truppe russe si infiltrano

Microsoft,

Nvidia,

Amazon.com

E

Netflix

Ciascuno ha aggiunto più del 2%.

Sono aumentate anche le aree di importanza economica del mercato. I titoli bancari sono stati scambiati in rialzo mercoledì, con l’indice KBW Nasdaq Bank in rialzo dell’1,9%, tra i timori degli investitori di un rallentamento della crescita.

Nel frattempo, i titoli di Stato statunitensi sono rimasti stabili Dopo il crollo delle ultime settimane In una vendita che ha spinto i rendimenti al culmine per più di un decennio. Le entrate della tesoreria decennale sono scese al 3,394% dal 3,482% di martedì. I rendimenti, che scendono quando i prezzi delle obbligazioni aumentano, aiutano a fissare i tassi per qualsiasi cosa, dai mutui ai prestiti federali per studenti ai prestiti automobilistici.

Altrove, le azioni europee e i titoli in valuta estera nell’eurozona sono saliti dopo che la BCE ha dichiarato che mercoledì terrà una riunione ad hoc per discutere delle turbolenze. Mercati obbligazionari della regione.

La BCE ha delineato un piano per acquistare più titoli dai governi più deboli della zona euro nell’ambito del programma di acquisto di obbligazioni esistente. Ciò ha accelerato la progettazione di un nuovo strumento per il personale della BCE, che ridurrebbe le disparità negli oneri finanziari nella regione e affronterebbe gli squilibri finanziari che sono stati a lungo un problema per l’unione monetaria.

Willem Sales, Chief Investment Officer, HSBC Private Banking and Wealth Management, ha dichiarato: “Volevano assicurarsi che la situazione finanziaria non peggiorasse.

Le azioni di Stoxx Europe 600 banche e assicuratori sono aumentate dell’1,7%. Le azioni delle banche italiane, che detengono una quota significativa di titoli di Stato, hanno risentito del calo dei prezzi del credito.

READ  Kabul: C'è stata una terribile esplosione in una moschea a Kabul, la capitale dell'Afghanistan

Indeso Zanpalo

E

Unicredit

I migliori risultati del mercato europeo di mercoledì.

Dove l’inflazione colpisce duramente i bilanci familiari degli americani? John Hilsenrath del WSJ ha rintracciato le radici dell’aumento dei prezzi per scoprire perché alcuni settori sono più alti di altri. Grafico fotografico: Laura Kummerman / WSJ

Le criptovalute hanno continuato a diminuire. Bitcoin è sceso a $ 21.599, mettendo la valuta digitale sulla buona strada per la sua nona perdita giornaliera consecutiva. Ethereum scivola, si allunga Deviazione in criptovalute Coinbase Global e Celsius Network, che licenziano quasi un quinto dei suoi dipendenti, stanno ora esplorando opzioni di ristrutturazione per i prestatori di criptovalute.

Dietro il sell-off delle criptovalute e le recenti turbolenze nei mercati finanziari tradizionali, c’è la possibilità che la banca centrale cambi marcia nei suoi sforzi per frenare decenni di alta inflazione. Negli anni successivi alla crisi finanziaria del 2008-2009, azioni, obbligazioni e altre attività speculative sono aumentate vertiginosamente poiché le banche centrali hanno teso costi di finanziamento più bassi per rallentare la crescita economica.

L’epidemia causata dagli effetti economici delle banche centrali e dei governi che combattono uno stimolo monetario senza precedenti, ha messo il turbo a quella tendenza al rialzo. L’eccessiva inflazione ha spinto la banca centrale e molte delle sue istituzioni a ritirare facilmente le proprie politiche monetarie.

Martedì l’orso S&P 500 è affondato ulteriormente in territorio.


Foto:

Michael Nagal / Zuma Press

Correzioni e moltiplicazioni
Martedì il rendimento dei titoli di Stato a 10 anni in Italia è stato del 4,111%. La versione precedente di questo articolo affermava erroneamente che il rendimento era del 4,067%. (Risolto il 15 giugno)

Scrivi a Joe Wallace a [email protected] e Akane Otani a [email protected]

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.