I luoghi di protesta in Sri Lanka sono tranquilli in attesa delle dimissioni del presidente

  • Il presidente Rajapaksa in viaggio per Singapore dalle Maldive
  • Il presidente ad interim dello Sri Lanka ha imposto il coprifuoco a Colombo
  • Manifestanti per consegnare le case del Presidente e del Primo Ministro

COLOMBO, 14 luglio (Reuters) – La città principale dello Sri Lanka, Colombo, è stata tranquilla giovedì in attesa delle dimissioni del presidente Gotabaya Rajapaksa, fuggito alle Maldive per sfuggire alle rivolte popolari scoppiate mentre il Paese è alle prese con una crisi economica. .

Una fonte del governo dello Sri Lanka ha detto che Rajapakse era in viaggio per Singapore dalle Maldive giovedì. La sua decisione di mercoledì di fare del suo alleato, il primo ministro Ranil Wickremesinghe, presidente ad interim, ha scatenato ulteriori proteste, con manifestanti che hanno assediato il parlamento e l’ufficio del primo ministro chiedendo anche le sue dimissioni. leggi di più

Un aiutante del presidente Mahinda Yappa Abeywardena ha affermato che sebbene Rajapaksa avesse ripetutamente promesso al presidente del Parlamento che si sarebbe dimesso mercoledì, la sua lettera di dimissioni non è stata ricevuta fino a giovedì.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Se la lettera non viene ricevuta entro la fine della giornata, l’oratore può chiedere consiglio al procuratore generale sulla prossima linea di condotta, ha affermato l’aiutante, che non ha voluto essere nominato per la delicatezza della questione.

All’interno della residenza presidenziale, i comuni cittadini dello Sri Lanka vagavano per i corridoi, ammirando la vasta collezione d’arte dell’edificio, le auto di lusso e la piscina.

“La lotta non è finita”, ha detto Terence Rodrigo, uno studente di 26 anni che è stato all’interno del campus da quando i manifestanti hanno preso il controllo della residenza ufficiale del primo ministro sabato.

READ  Carding da super tifone: Filippine in allerta rossa mentre Noru si avvicina

“Dobbiamo migliorare la società piuttosto che questo. Il governo non risolve i problemi delle persone”.

Tuttavia, i soliti luoghi di protesta sono rimasti calmi e gli organizzatori hanno affermato che avrebbero consegnato gli insediamenti al governo.

“Dal momento che il presidente è fuori dal Paese, tenere i seggi conquistati non ha alcun valore simbolico”, ha detto a Reuters Sameera Tethuwa, uno degli organizzatori.

Tuttavia, Wickremesinghe ha imposto il coprifuoco a Colombo da mezzogiorno (0630 GMT) fino alle prime ore di venerdì mattina nel tentativo di prevenire ulteriori disordini.

Le proteste contro la crisi economica sono ribollenti da mesi, con centinaia di migliaia di persone che hanno occupato gli edifici governativi a Colombo lo scorso fine settimana, incolpando l’inflazione, la carenza di beni di prima necessità e la corruzione sulla potente famiglia Rajapaksa e sui suoi alleati.

Ospedali notturni

La polizia ha detto che una persona è stata uccisa e 84 ferite mercoledì negli scontri tra la polizia antisommossa e i manifestanti vicino all’edificio del parlamento e all’ufficio del primo ministro, mentre le persone chiedevano l’impeachment sia di Rajapakse che di Wickremesinghe.

Il portavoce della polizia, Nalin Taldua, ha affermato che il defunto era un manifestante di 26 anni. Ha ceduto alle ferite riportate vicino all’ufficio del Primo Ministro.

Giovedì mattina l’area intorno al Parlamento era deserta. La polizia ha installato una barricata sulla strada di accesso. Nelle vicinanze, i negozi sono stati aperti e la vita è tornata alla normalità con un sacco di macchine per strada.

La notte prima, un incrocio era gremito di diverse centinaia di manifestanti e le ambulanze hanno regolarmente evacuato i feriti.

READ  Aggiornamenti live di Nipsey Hussle: Eric Holder è colpevole di omicidio di primo grado

“Vogliamo che Ranil torni a casa”, ha detto giovedì il 29enne pilota di risciò Malik Perera, che ha detto di aver preso parte alla protesta. “Hanno venduto il Paese e una brava persona deve prendere il controllo e non ci fermeremo fino ad allora”.

Seduto nel parco di fronte all’ingresso del Parlamento, ha mostrato alla schiena l’infortunio subito durante lo scontro.

Rajapakse, sua moglie e due guardie del corpo sono decollati dal principale aeroporto internazionale vicino a Colombo con un volo dell’aviazione mercoledì mattina presto. I media maldiviani hanno riferito che stava aspettando di andare a Singapore.

I fratelli del presidente, l’ex presidente e primo ministro Mahinda Rajapaksa e l’ex ministro delle finanze Basil Rajapaksa, sono ancora in Sri Lanka, hanno detto fonti e aiutanti del governo.

Il parlamento dello Sri Lanka dovrebbe nominare un nuovo presidente a tempo pieno il 20 luglio e, sebbene non sia stata presa alcuna decisione, Wickremesinghe è la prima scelta del partito, ha detto a Reuters una fonte di alto livello del partito al governo. La scelta dell’opposizione è il loro leader principale ed ex figlio del presidente Sajith Premadasave.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Rapporti aggiuntivi di Sudarsan Varadhan e Varuna Karunathilaka; Krishna N. Das ha scritto; Montaggio di Raju Gopalakrishnan

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.