I guadagni target mancano dopo la vittoria di Walmart, ma entrambi si attengono alla guida

obbiettivo (DGT) ha mancato le visualizzazioni degli utili, ma ha soddisfatto le aspettative sugli utili il giorno successivo, mercoledì Walmart (WMT) battere le previsioni di fatturato e vendite inferiori. Ma entrambe le società di sconto hanno riaffermato la guida per la seconda metà dell’anno dopo aver tagliato la guida precedente. Il titolo TGT è sceso leggermente mercoledì mattina presto dopo un solido guadagno di martedì.




X



Entrate di destinazione

Valutazioni: Wall Street prevede guadagni di 79 centesimi per azione su vendite di 26 miliardi di dollari. Le vendite nello stesso negozio sono aumentate di circa il 3%.

Risultati: Obiettivo 39 centesimi per azione, in calo dell’89% anno su anno. Ha registrato una crescita del 3% delle entrate nel secondo trimestre a $ 26 miliardi. Le vendite nello stesso negozio sono cresciute del 2,6% nel secondo trimestre e il suo margine di guadagno operativo è stato dell’1,2%.

Target ha aumentato la sua guida alle entrate per l’intero anno a cifre singole basse e medie. Si prevede un tasso di margine operativo del 6% nella seconda metà del 2022.

“Sono molto soddisfatto della performance sottostante della nostra attività, che continua a far crescere il traffico e le vendite offrendo allo stesso tempo guadagni di quote di unità su base ampia in un ambiente molto difficile”, ha dichiarato il CEO Brian Cornell in un comunicato stampa.

All’inizio di giugno, l’obiettivo era lì Ha declassato la sua guida del secondo trimestre. La società con sede a Minneapolis ha tagliato il margine operativo previsto per il secondo trimestre al 2% dal 5,3%.

La società ha anche annunciato l’intenzione di aumentare i prezzi per affrontare “i costi di trasporto e carburante insolitamente elevati”. Inoltre, Target ha anche annunciato l’intenzione di eliminare le scorte in eccesso e annullare gli ordini entro la fine del secondo trimestre.

READ  Putin ha negato il funerale di Gorbaciov e starà lontano

La riduzione delle scorte non necessarie ha avuto il suo impatto sull’EPS target e sui margini di profitto.

“Sebbene queste azioni di inventario eserciteranno una pressione significativa sulla nostra redditività a breve termine, riteniamo che questa sia la decisione giusta a lungo termine per supportare i nostri ospiti, il nostro team e la nostra attività”, ha affermato Cornell mercoledì.

Target ha quindi preso le decisioni Stime di guadagni mancati, ha riportato una guida più bassa sui profitti e maggiori scorte di beni invenduti nel primo trimestre. Questi risultati hanno portato le azioni Target al livello più basso da settembre 2020.

Le azioni target sono scese del 23% prima di mercoledì Commercio di mercato. Martedì le azioni sono aumentate del 3,9% a 180,15. Il titolo TGT è tornato al di sopra del supporto a 10 settimane, ma è ancora a una certa distanza dalla linea ribassista a 50 giorni.

Guadagno Walmart

Valutazioni: Gli analisti prevedono che gli utili di Walmart scendano del 9% a 1,62 dollari per azione. Gli analisti puntavano a un fatturato di 150,9 miliardi di dollari, in aumento del 7%.

Risultati: Walmart ha guadagnato $ 1,77 per azione contro $ 1,78 di un anno fa. I ricavi sono aumentati dell’8,4% a $ 152,9 miliardi. Gran parte di tale aumento delle vendite riflette prezzi più elevati, che sono in risposta all’aumento dei costi.

Walmart ha riportato risultati e indicazioni fiscali deboli per il primo trimestre il 17 maggio, quindi ha proseguito con un altro avviso il 26 luglio.

Quando gli acquirenti colpiti dall’inflazione si sono rivolti a beni di prima necessità più economici e alla spesa discrezionale, il gigante della vendita al dettaglio si è ritrovato ad aver bisogno di articoli di grandi dimensioni come i televisori.

Martedì, Walmart ha segnalato che stava ottenendo un controllo sul suo inventario.

“Le azioni che abbiamo intrapreso per migliorare i livelli di inventario negli Stati Uniti, insieme a un mix più elevato di vendite nei negozi di alimentari, hanno messo sotto pressione i margini di profitto per il secondo trimestre e le nostre prospettive per l’anno”, ha affermato il CEO Doug McMillon in una nota.

READ  L'Ucraina chiede una zona smilitarizzata intorno alla centrale nucleare bombardata

Walmart ha cancellato miliardi di dollari in ordini per aiutare ad allineare i livelli di inventario con la domanda prevista, hanno detto i dirigenti agli analisti martedì. Walmart ha affermato che i “clienti a reddito medio-alto” si stanno riversando nei suoi negozi poiché un minor numero di articoli e prezzi più elevati hanno portato a maggiori entrate.

Veduta: Il gigante della vendita al dettaglio Dow Jones Walmart US prevede che le vendite nello stesso negozio aumenteranno del 3% escluso il carburante nella seconda metà dell’anno, o del 4% per l’intero anno. Sulla base dei tassi di cambio attuali, la società prevede che raggiungerà circa 2,1 miliardi di dollari nella seconda metà del 2022.

L’EPS rettificato per l’intero anno di Walmart diminuisce del 9%-11%. A luglio, il gigante dello sconto ha tagliato le stime, prevedendo un calo dell’EPS dell’11%-13%. Gli analisti avevano previsto un utile per l’intero anno di $ 5,69 per azione, in calo dell’11,9%.

Per il terzo trimestre, Walmart prevede una crescita delle vendite nette del 5% e un calo del 9%-11% dell’EPS rettificato.


Walmart sta comprando o vendendo ora?


Le azioni Walmart sono aumentate del 5,1% a 139,39 mercoledì. Secondo l’analisi di MarketSmith, il titolo è al di sopra della sua linea di 50 giorni e sta lavorando verso la sua media mobile di 200 giorni.

Ci sono 69 in stock Valutazione collaborativa Nel 99. Ha un punteggio di forza relativa di 74, che è un’esclusiva Verifica delle azioni IBD Una misura del movimento del prezzo delle azioni con un punteggio da 1 a 99. La valutazione mostra come un titolo si è comportato nelle ultime 52 settimane rispetto a tutti gli altri titoli nel database di IBD. La stima dell’EPS del titolo è 64.

READ  L'ex uragano Merbok colpisce l'Alaska occidentale con una tempesta storica, venti a 90 mph e mari di 50 piedi

Entrate al dettaglio più elevate

I guadagni di Walmart e Target hanno fatto parte di una grande settimana per le azioni al dettaglio. Esperto economico TJX (TJX) mancato guadagno all’inizio di mercoledì Negozi di rose (Arrosto) in scadenza questo fine settimana.

L’orso Dow Jones di Walmart Deposito domestico (HD) Prime visualizzazioni del secondo trimestre Martedì presto, insieme a una catena rivale di bricolage amando (Basso) ha riportato risultati contrastanti.

Il tasso di inflazione è sceso all’8,5% a luglio dal 9,1% di giugno. Il calo è in gran parte dovuto al calo dei prezzi del gas, ma i dati federali mostrano che i prezzi dei prodotti alimentari e di altre materie prime sono ancora in aumento.

Miglior acquisto (BBY), Albero del dollaro (DLTR) e Generale del dollaro (DG) sono stati tra gli altri titoli al dettaglio che sono caduti a causa dell’avvertimento di Walmart a fine luglio.

Target è al terzo posto dietro a Walmart e Costco (costo), in Vendita al dettaglio: le principali catene di sconti Gruppo industriale. Il rating composito del titolo è 48. Il suo punteggio di forza relativa è 13 e il suo punteggio EPS è 82.

Segui Kit Norton su Twitter @kidnorton Per una maggiore sicurezza.

Lo farai anche tu

Cos’è Can Slim? Se vuoi trovare titoli di successo, è bene sapere

I migliori fondi acquistano il leader del settore n. 1 vicino al breakout con una crescita del 364%.

Fai trading con esperti su IBD Live

Ottieni un vantaggio nel mercato azionario con IBD Digital

L’S&P 500 raggiunge una pausa di cinque azioni come primi punti di acquisto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.