I futures Dow salgono di oltre 350 punti poiché un altro rapporto suggerisce che l’inflazione potrebbe diminuire

I futures sulle azioni sono aumentati martedì dopo che un altro rapporto ha segnalato che l’inflazione potrebbe rallentare, innescando un rally delle azioni.

I futures per la media industriale Dow Jones sono aumentati di 362 punti, o dell’1,1%. I futures S&P 500 sono aumentati del 2,1% e i futures Nasdaq-100 sono aumentati del 2,8%.

L’indice dei prezzi alla produzione, una misura dell’inflazione complessiva, aumentato dello 0,2% su base mensile, Contro una stima di consenso per un aumento dello 0,4% dal Dow Jones. Il rapporto arriva dopo che i dati dell’indice dei prezzi al consumo della scorsa settimana hanno mostrato segni di allentamento delle pressioni inflazionistiche il mese scorso, innescando un forte rally.

“Penso che stia salendo [Fed] pivot”, ha dichiarato Jeremy Siegel, professore di finanza presso la Wharton School of Business dell’Università della Pennsylvania, a “Squawk Box” della CNBC. non salire. .”

azioni Walmart Saltò nel trading pre-mercato Dopo che la società ha battuto le stime di entrate e utili di Wall Street e ha alzato la previsione per l’intero anno. Home Depot ha registrato ottimi risultati ma ha mantenuto in sospeso la sua guida per l’intero anno. Le sue azioni sono leggermente diminuite.

“Dopo che il calo della CBI della scorsa settimana ha innescato un importante rally azionario e un’inversione del dollaro, l’argomento chiave per i mercati questa settimana sarà la reazione della Fed”, ha scritto lunedì Hu Roberts, responsabile dell’analisi di QuantInsight.

Altrove, Taiwan Semiconductor, Louisiana-Pacific e Paramount sono aumentati dopo che i documenti normativi hanno mostrato Berkshire Hathaway di Warren Buffett. Ha acquistato nuove posizioni nelle prime due e aumentato la propria partecipazione nella seconda.

READ  I tagli alla produzione di petrolio dell'OPEC+ mostrano un battibecco tra Biden e i reali sauditi

La stagione degli utili continua questa settimana con i rapporti sulla vendita al dettaglio di Target, Lowe’s, Bath and Body Works, Macy’s, Kohl’s e Foot Locker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.