Finora, più di 2.000 voli statunitensi sono stati cancellati il ​​giorno dopo Natale

(CNN) – Temperature pericolosamente fredde e Clima invernale Lunedì, in tutto il paese, le cancellazioni e i ritardi dei voli hanno continuato a gravare sui viaggiatori.
Secondo un sito Web di monitoraggio dei voli, più di 2.000 voli da, verso o in partenza dagli Stati Uniti sono stati cancellati a partire da mezzogiorno di lunedì. FlightAwarePiù di 4.000 voli sono stati ritardati.

Il caos dei viaggi post-vacanze sta colpendo gran parte del Paese, con i primi quattro aeroporti per cancellazioni e ritardi sparsi in quattro diverse regioni degli Stati Uniti. A partire da mezzogiorno ET, sono:

• Aeroporto internazionale di Denver (DEN)
• Chicago a metà strada (MDW)
• Aeroporto internazionale Thurgood Marshall di Baltimora Washington (BWI)
• Hartsfield-Jackson International (ATL)

Nel New York occidentale, duramente colpito, l’aeroporto internazionale di Buffalo ha dichiarato nel suo ultimo tweet che prevede di riprendere i voli passeggeri alle 11 di martedì. La temperatura all’aeroporto era di 16°F (-9°C) a mezzogiorno ET, la quantità di neve più leggera che l’area avesse mai visto.

Cattive condizioni stradali

I viaggi su strada sono rimasti pericolosi in alcune parti degli Stati Uniti a causa del freddo pungente.

Nella parte occidentale della contea di Erie, nello stato di New York, in alcune comunità sono state revocate le restrizioni alla guida di emergenza. Buffalo era a postoL’amministratore distrettuale Mark Bolancarz ha detto lunedì.

“Buffalo City è impraticabile nella maggior parte delle aree, e mentre una o due corsie di emergenza possono essere aperte sulla rete principale, la maggior parte delle strade secondarie e laterali sono ancora intatte”, ha detto Bollencarz.

Ha detto che ci sono strade principali che sono state sgombrate principalmente per l’uso di misure salvavita per aprire aree intorno a ospedali e case di cura.

READ  Tifone Saba: Hong Kong afferma che è necessario un "miracolo" per trovare più sopravvissuti all'affondata Fujing001 La Cina ne ha inventato uno

La scorsa settimana è stata dura

Una tempesta invernale che ha colpito gli Stati Uniti è stato un brutto momento per i viaggiatori poiché la settimana di Natale ha iniziato a riportare i numeri dei voli verso i livelli pre-pandemia.

Il giorno di Natale, secondo FlightAware, 3.178 voli sono stati cancellati e 6.870 sono stati ritardati.

Un totale di 3.487 voli sono stati cancellati alla vigilia di Natale, secondo FlightAware.

Venerdì è stato il giorno peggiore della serie con 5.934 cancellazioni, mentre giovedì ha visto quasi 2.700 cancellazioni.

Si prevede che questa megaesplosione di tempo invernale si moderi lentamente questa settimana nei due terzi orientali del paese.

Artemis Moshtagian della CNN ha contribuito a questa storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.