Clima in California: milioni di persone in Occidente stanno affrontando un’ondata di caldo record

“Ora stiamo entrando nella parte peggiore: il rischio di un arresto è reale”, ha affermato in una nota il governatore della California Gavin Newsom. Twitta Martedì, ha detto che la temperatura nello stato era “senza precedenti”. Ha detto che l’ondata di caldo in California è la più calda e la più lunga di settembre.
Pacific Gas & Electric è la più grande utility della nazione annunciato Circa 525.000 clienti si stanno preparando a possibili interruzioni a rotazione e i residenti della California sono invitati a risparmiare elettricità nella speranza di evitarli. Il California Independent System Operator, che gestisce la maggior parte della rete elettrica dello stato, ha emesso un avviso flessibile per l’ottavo giorno consecutivo mercoledì, esortando i residenti a Impostare i termostati a 78 gradi o superioreEvita di usare gli elettrodomestici principali e spegni tutte le luci non necessarie tra le 16:00 e le 21:00
Pubblicato da California Independent System Operator Avviso di emergenza Martedì, quando la domanda di picco ha raggiunto 52.061 MW, la rete ha affermato che le condizioni erano peggiorate e la fornitura di energia era insufficiente per soddisfare la domanda. L’allerta è stata revocata poche ore dopo L’operatore ha ringraziato “Tutela del consumatore”.
Con il riscaldamento dei cambiamenti climatici, alcune comunità in tutta la regione hanno visto temperature più elevate: Sacramento ha raggiunto i 116 gradi martedì, il giorno più caldo mai registrato nella capitale dello stato. Secondo il Servizio meteorologico nazionale. I record sono stati battuti in tutta la Bay Area, con alcune città che hanno infranto i precedenti record giornalieri di oltre 10 gradi.
Mentre i soccorsi erano attesi giovedì, Caldo opprimente Ora dovrebbe durare almeno fino a venerdì L’uragano K Le previsioni determinano il modello meteorologico per la California meridionale oltre a portare forti piogge e forti venti lungo la costa messicana.

Secondo il National Weather Service di Los Angeles, K sarà ancora a circa 220 miglia a sud di San Diego venerdì, ma il flusso attorno alla tempesta porterà venti da est nell’area, che potrebbero portare un caldo estremo sulle coste. .

READ  Le urne non sono ammesse in Wisconsin, ha stabilito la Corte Suprema dello stato

Il servizio meteorologico di San Diego ha esteso un avviso di caldo estremo per la regione fino a venerdì, con la possibilità che massime raggiungano la costa negli anni ’90 e ‘100.

La California affronta una “nuova normalità” mentre l’Occidente vede nuovi record di temperatura

Una crisi climatica provocata dall’uomo sta alimentando condizioni meteorologiche estreme in California, hanno detto alla CNN esperti del clima e del tempo, spingendo le temperature ai minimi storici questo mese.

L’attuale ondata di caldo è la peggiore mai registrata in un mese, non solo a settembre, ha affermato lo scienziato del clima dell’UCLA Daniel Swain in una discussione su Twitter Spaces martedì.

“Questa sarà fondamentalmente la peggiore ondata di caldo di settembre di sempre, sicuramente per la California settentrionale e probabilmente per lo stato nel suo insieme”, ha detto Swain. “Secondo alcuni parametri, la sua durata e la sua intensità potrebbero essere una delle peggiori ondate di calore mai registrate, periodo, in particolare nel nord della California e in particolare nella regione di Sacramento”.

Le temperature record continuano a bruciare l'Occidente.  Ecco come i giorni di caldo estremo influiscono sulla vita

John Null, meteorologo della California e proprietario di Golden Gate Weather Services, ha indicato San Jose, che martedì ha raggiunto i 109 gradi, battendo il record di tutti i tempi per la temperatura più alta. Nove dei primi 10 giorni più caldi della città si sono verificati nel 21° secolo, ha detto: la crisi climatica ha causato il caldo estremo. “Tutti i modelli mostrano che vedremo ondate di calore più frequenti e ondate di calore più lunghe”, ha detto Null.

“In un certo senso, questa è la nuova normalità”, ha detto.

Le emissioni di gas serra delle attività umane hanno riscaldato il pianeta di circa 1,2 gradi centigradi dai tempi preindustriali e una base più calda significa che è possibile raggiungere temperature più elevate durante eventi di caldo estremo, affermano gli scienziati.

READ  I futures azionari sono contrastanti dopo Dow, S&P 500 cap per il mese peggiore da marzo 2020

Diversi record di calore sono stati stabiliti in tutto l’ovest, secondo il servizio meteorologico.

L’aeroporto di San Francisco ha raggiunto i 97 gradi lunedì, battendo il record giornaliero. Salinas ha raggiunto i 103 gradi, battendo il precedente record di 92 gradi stabilito nel 2004. Livermore ha raggiunto i 116 gradi.

Salt Lake City ha raggiunto quota 104 lunedì, il giorno più caldo mai registrato a settembre e il 32° giorno di quest’anno che ha raggiunto almeno 100 gradi, battendo il precedente record di 11 giorni.

Lunedì le temperature a Billings, nel Montana, hanno raggiunto i 100 gradi, eguagliando il record precedente. È la prima volta che Billings ha raggiunto i 100 gradi due volte nello stesso settembre.

Un elicottero antincendio fa cadere l'acqua mentre il fuoco di Fairview brucia martedì vicino a Hemet, in California.

Gli incendi si sono diffusi in tutto l’Occidente

Condizioni più calde e più secche fanno sì che gli incendi si diffondano più velocemente, diventino più intensi e brucino più a lungo.

La scorsa settimana sono scoppiati diversi incendi devastanti, con almeno quattro persone morte in due incendi in California che hanno bruciato case e migliaia di acri di terra.

Gli incendi che ardono contemporaneamente in terre aride e colpite dalla siccità stanno ricoprendo l’atmosfera calda di fumo e portando aria malsana in alcune parti degli stati occidentali.

Il fumo denso di numerosi incendi è visibile dallo spazio, secondo le immagini rilasciate dalla National Oceanic and Atmospheric Administration.

Le fiamme hanno spostato migliaia di residenti mentre le fiamme avanzavano sulle comunità, tagliando la vegetazione secca e bruciando case e automobili.

2 persone per eccesso di velocità sono morte Fuoco di Fairview Lunedì una rapida ondata sulla vegetazione arida nel sud della California ha costretto centinaia di residenti a evacuare. A partire da mercoledì, l’incendio aveva bruciato 7.091 acri ed era contenuto al 5%, secondo un aggiornamento dei vigili del fuoco.
Un rapido incendio nel sud della California ha ucciso 2 persone e distrutto diversi edifici.
Più a nord, nella contea di Siskiyou, sono morte due donne di 66 e 73 anni. Mulino a fuoco Cal Fire ha riferito che 3.935 acri erano stati bruciati e 107 strutture erano state distrutte a mercoledì.
Vicino al Fuoco di montagnaIn fiamme anche nella contea di Siskiyou, 11.690 acri furono demoliti.
In Oregon, il Cedar Creek fuoco I funzionari hanno detto che 18.143 acri sono stati consumati in sei giorni dopo il fulmine.
Intanto il Ross Fork Fire Un vulcano acceso a metà agosto in Idaho continua a bruciare e ha inghiottito 28.874 acri. I vigili del fuoco ne avevano il 2% mercoledì.

Taylor Romine della CNN ha contribuito a questo rapporto.

READ  Attacco alla chiesa in Nigeria: dozzine di morti durante la sparatoria a Owo, afferma il legislatore locale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.