Annunci in diretta: 19 bambini uccisi nella sparatoria in una scuola elementare a Wolde, in Texas

Eva Mireles, 44 anni, educatrice da 17 anni, ha insegnato agli alunni di quarta elementare alla Rob Elementary School quando sua zia, Lydia Martinez Delcado, ha confermato che sua nuora era tra le vittime. Delcado ha detto che suo genero, Ruben Ruiz, era un agente di polizia nel distretto scolastico di Wolde e aveva sposato Mirels. La coppia ha condiviso una figlia che si è recentemente laureata al college, ha detto Delcado.

Delcado ha detto che Mirelus era felice e attivo e ha ricordato di essersi svegliato prima dell’alba con altri parenti per un viaggio durante una riunione di famiglia. “Ha fatto tutto il possibile per vivere più a lungo, e qui è stato ridotto”, ha detto Delcado in un’intervista telefonica mercoledì mattina.

Audrey Garcia ha detto che non dimenticherà mai l’attenzione che Mirrels ha dedicato a sua figlia, che ora ha 23 anni, quando era in terza elementare.

“Mia figlia ha la sindrome di Down ed è stata una delle prime studentesse ad essere inclusa nella normale classe in quel momento”, ha detto Garcia, che ora vive a San Antonio. La signora Mireles è sempre andata al di là e non ha mai visto KP come meno capace degli altri studenti.

Martedì, Garcia ha pubblicato a Foto su Twitter Sua figlia e Mirles hanno detto di aver espresso l’impegno dell’insegnante. Garcia ha detto di aver sentito una storia su sua figlia che si è diplomata al liceo e ha iniziato a lavorare nel nuovo settore della gioielleria due anni fa, dopo averlo fatto in una stazione televisiva locale. Garcia ha detto che i Miral raggiungevano spesso il Natale perché KP le aveva regalato un ornamento.

READ  Sarah Pauline è avanzata alle elezioni speciali dell'Alaska per il seggio all'Open House

“Direbbe che pensa sempre al caffè quando mette su il suo albero di Natale”, ha detto Garcia. “Anche dopo quegli anni, da studentessa le importava ancora di KP. Voglio che tutti sappiano com’è fatta, che tipo di educatrice è. Non voglio che venga dimenticata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.