Aggiornamenti dell’uragano Ian: la tempesta passa alla categoria 1 mentre si dirige verso Charleston, nella Carolina del Sud; Almeno 9 morti in Florida

Charleston, Carolina del Sud — Un uragano in ripresa Ian ha messo gli occhi sulla città costiera e storica di Charleston, nella Carolina del Sud, venerdì, con i meteorologi che prevedevano mareggiate e inondazioni dopo che la megatempesta ha causato danni catastrofici in Florida e ha lasciato le persone bloccate nelle loro case.

Con tutta la costa della Carolina del Sud sotto l’allarme di un uragano, giovedì un flusso costante di veicoli ha lasciato Charleston, molti probabilmente ascoltando gli avvertimenti dei funzionari di cercare un terreno più elevato. Le facciate dei negozi sono state levigate per evitare un eccessivo ristagno d’acqua nell’area soggetta a inondazioni.

Nella zona di Battery, all’estremità meridionale della penisola della città, vecchia di 350 anni, sia la gente del posto che i turisti hanno scattato selfie sullo sfondo di cappelli bianchi mentre le palme si piegavano nella burrasca del porto di Charleston.

Fare clic qui per il radar in tempo reale e le ultime previsioni sul percorso di Ion.

Con venti sostenuti di 85 mph (140 km / h), un aggiornamento delle 2:00 di venerdì dal National Hurricane Center ha collocato Ian a circa 175 miglia (285 km) a sud-est di Charleston e prevedeva “una tempesta pericolosa per la vita” e condizioni di uragano lungo la Carolina costa. Poi venerdì.

Un avviso di tornado con inondazioni improvvise attraverso la Carolina e il sud-ovest della Virginia si estende dal fiume Savannah a Cape Fear, ha affermato il centro.

GUARDA: Joe Torres racconta il percorso distruttivo dell’uragano Ian

Una previsione precedente prevedeva un’ondata di tempesta di 5 piedi (1,5 metri) lungo le aree costiere della Georgia e della Carolina. Fino a 8 pollici (20 centimetri) di pioggia hanno minacciato inondazioni dalla Carolina del Sud alla Virginia.

READ  Lightning Score Against Avalanche Stanley Cup Final Game 6: L'obiettivo di Tampa per costringere Gara 7 a rischiare il campionato

Fotografie: Le immagini aeree mostrano le conseguenze dell’uragano Ian a Fort Myers, nell’isola di Sanibel.

Case e detriti danneggiati sono mostrati dopo l’uragano Ian sulla spiaggia di Fort Myers, in Florida, giovedì 29 settembre 2022.

Foto di AP/Wilfred Lee

In Florida, giovedì le squadre di soccorso hanno presidiato barche e guadato le strade del fiume per salvare migliaia di floridiani intrappolati tra le case allagate e gli edifici fatti a pezzi dall’uragano Ian.

Il governatore della Florida Ron DeSantis ha affermato che almeno 700 soccorsi, per lo più aerei, sono stati condotti giovedì coinvolgendo la guardia costiera degli Stati Uniti, la guardia nazionale e le squadre di ricerca e soccorso urbane.

Parte del Sanibel Causeway Cadendo nell’oceano, ha interrotto l’accesso all’isola barriera, che ospita 6.300 persone. Non è chiaro quante persone abbiano ascoltato gli ordini di evacuazione, ma il direttore della gestione delle emergenze della contea di Charlotte Patrick Fuller ha espresso un cauto ottimismo.

Ian è sbarcato sulla costa del Golfo della Florida mercoledì come un devastante uragano di categoria 4, una delle tempeste più forti che ha colpito gli Stati Uniti, inondando case su entrambe le coste dello stato, tagliando l’unico accesso stradale di un’isola barriera e distruggendo uno storico lungomare. Sopporta e togli l’energia a 2,6 milioni di case e aziende della Florida, quasi un quarto dei clienti dell’utilità. Circa 2,1 milioni di quei clienti erano allora nei giorni bui.

Secondo uno studio preparato subito dopo la tempesta, il cambiamento climatico ha aggiunto almeno il 10% in più di pioggia all’uragano Ian, ha affermato Michael Wehner, coautore dello scienziato del clima del Lawrence Berkeley National Lab.

READ  risultati elettorali, dati sull'inflazione; Tesla tocca un nuovo minimo

ABC News riporta che almeno nove persone sono morte in Florida, mentre altre tre persone sono state uccise a Cuba da un uragano martedì.

Nella zona di Fort Myers, il tornado ha strappato le case dalle palafitte e le ha lasciate tra le macerie. Gli stabilimenti commerciali vicino alla spiaggia furono completamente distrutti, lasciando dietro di sé detriti contorti. Le barche rotte galleggiavano ad angoli strani accanto alle barche danneggiate. Fuochi bruciarono dove un tempo sorgevano le case.

“Non so come qualcuno sia sopravvissuto lì”, ha detto William Goodison tra le macerie di un parco di case mobili a Fort Myers Beach, dove ha vissuto per 11 anni. Goodison ha detto che era vivo perché ha cavalcato la tempesta a casa di suo figlio .

Il tornado ha attraversato il parco, sede di circa 60 case, molte delle quali distrutte o danneggiate irreparabilmente, inclusa l’unica ampia casa di Goodison. Guadando nell’acqua fino alla cintola, Goodison e suo figlio hanno portato due bidoni della spazzatura: un piccolo condizionatore d’aria, alcuni attrezzi e una mazza da baseball.

Una strada di Fort Myers era disseminata di alberi rotti, rimorchi per barche e altri detriti. Le auto sono state abbandonate sulla strada, fermate quando un’ondata di tempesta ha allagato i loro motori.

Lo sceriffo della contea di Lee Carmine Marceno ha affermato che il suo ufficio stava lottando per rispondere a migliaia di chiamate ai servizi di emergenza sanitaria nell’area di Fort Myers, ma molte strade e ponti erano impraticabili.

I soccorritori hanno abbattuto gli alberi per raggiungere le persone bloccate. Le interruzioni di corrente e cellulari hanno lasciato molti nelle aree colpite duramente incapaci di chiedere aiuto.

READ  L'Unione Europea ha approvato un divieto parziale delle importazioni di petrolio russo

Parte della Sanibel Causeway è caduta nell’oceano, interrompendo l’accesso all’isola barriera, che ospita 6.300 persone.

Ore dopo essersi indebolito a causa di una tempesta tropicale mentre attraversava la penisola della Florida, giovedì sera Ian ha riguadagnato la forza dell’uragano sull’Atlantico. Il National Hurricane Center prevede che un uragano di categoria 1 colpirà la Carolina del Sud venerdì.

Le truppe della Guardia Nazionale sono state dispiegate nella Carolina del Sud per assistere con le conseguenze, compresi eventuali salvataggi in acqua. A Washington, il presidente Joe Biden ha autorizzato una dichiarazione di emergenza per lo stato, una mossa necessaria per accelerare gli aiuti federali per il recupero una volta che Ian sarà passato.

Ulteriore: Una parte della Sanibel Causeway cade nell’oceano durante Ian, tagliando fuori l’isola della Florida, che ospita 6,3 mila persone.

Una strada rialzata danneggiata che porta all’isola di Sanibel è stata vista dopo l’uragano Ian vicino all’isola di Sanibel, in Florida, giovedì 29 settembre 2022.

Foto di AP/Wilfred Lee

I meteorologi hanno detto che la tempesta era sulla buona strada per colpire la Carolina del Nord in seguito. Il governatore della Carolina del Nord Roy Cooper ha esortato i residenti a prepararsi a pioggia, forti venti e possibili interruzioni di corrente.

Cooper, che giovedì ha visitato il centro operativo di emergenza dello stato, ha affermato che in alcune aree potrebbero cadere fino a 7 pollici (17,8 centimetri) di pioggia, con possibili frane e tornado in tutto lo stato.

___

ABC News ha contribuito a questo rapporto

I collaboratori dell’Associated Press includono Terry Spencer e Tim Reynolds a Fort Myers; Cody Jackson a Tampa, in Florida; Frida Frisaro a Miami; Mike Schneider a Orlando, Florida; Seth Borenstein a Washington; e Bobby Kaina Galvan a New York.

Copyright © 2022 di Associated Press.Tutti i diritti riservati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.